Ricordiamo che entro il 30 Aprile 2018 le imprese che effettuano trasporto e gestione di rifiuti sono tenute, come di consueto, ad effettuare il versamento dei diritti annuali all’Albo Nazionale Gestori Ambientali per le attività di trasporto e bonifica ed all’ARPAE di competenza per le attività di recupero e smaltimento.

Di seguito forniamo le indicazioni sugli importi ed i conti correnti per l’effettuazione dei pagamenti; gli importi dovuti all’Albo Gestori Ambientali sono stati modificati a dal Regolamento n. 120/2014.

Si invitano le imprese a controllare la propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC), poiché l’Albo Gestori di Bologna e l’ARPAE provvedono ad inviare specifico avviso con importo da versare.

Il versamento dovrà avvenire tramite i canali indicati nell’avviso (MAV, Carta di Credito, etc.); è pertanto necessario accedere alla propria posizione telematica per predisporre il pagamento.

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

DIRITTO ANNUALE DI ISCRIZIONE PER LE CATEGORIE DALLA 1 ALLA 8 (ESCLUSE 2BIS E 3BIS)

CLASSE IMPORTO VERSAMENTO
A € 1.800,00
B € 1.300,00
C € 1.000,00
D € 750,00
E € 350,00
F € 150,00

 


DIRITTO ANNUALE DI ISCRIZIONE PER LE CATEGORIE 2BIS E 3BIS (TRASPORTO RIFIUTI PRODOTTI IN PROPRIO E RAEE)

IMPORTO VERSAMENTO
€ 50,00

 


DIRITTO ANNUALE DI ISCRIZIONE PER LE CATEGORIE 9 E 10 (BONIFICA DI SITI E BONIFICA DI SITI E BENI CONTENENTI AMIANTO)

CLASSE IMPORTO VERSAMENTO
A € 3.100,00
B € 2.050,00
C € 1.300,00
D € 650,00
E € 300,00

 


STOCCAGGIO E RECUPERO RIFIUTI

CLASSE DI ATTIVITÀ – QUANTITÀ ANNUA DI RIFIUTI (RECUPERO E STOCCAGGIO ANNUO) 

CLASSE DI ATTIVITÀ’ QUANTITÀ’ ANNUA DI RIFIUTI

(Recupero o stoccaggio annuo)

RECUPERO
Classe 1 Superiore o uguale a 200.000 tonnellate € 774,69
Classe 2 Superiore o uguale a 60.000 tonnellate e inferiore a 200.000 tonnellate € 490,64
Classe 3 Superiore o uguale a 15.000 tonnellate e inferiore a 60.000 tonnellate € 387,34
Classe 4 Superiore o uguale a 6.000 tonnellate e inferiore a 15.000 tonnellate € 258,23
Classe 5 Superiore o uguale a 3.000 tonnellate e inferiore a 6.000 tonnellate € 103,29
Classe 6 Inferiore a 3.000 tonnellate € 51,65

Nel caso in cui l’azienda effettui sia l’attività di R13 che operazioni di recupero (R3, R4, R5, etc.), dovrà calcolare la classe di appartenenza in rapporto al quantitativo annuale comunicato per l’operazione R13 (messa in riserva).


MODALITÀ DI PAGAMENTO DEL DIRITTO DI ISCRIZIONE

Il versamento del diritto di iscrizione deve essere effettuato esclusivamente a mezzo Bonifico Bancario utilizzando il seguente codice IBAN: IT 05 T 02008 02435 000104059154

sul c/c attivato presso l’istituto Tesorerie Unicredit S.P.A. – VIA Ugo Bassi 1 – BOLOGNA (BO), intestato a:

Arpae – Agenzia regionale prevenzione, ambiente ed energia dell’Emilia-Romagna
Via Po, 5 – 40139 Bologna
P.IVA e C.F. 04290860370

Deve essere indicata obbligatoriamente la seguente causale per l’identificazione del versamento effettuato:

  • SAC DI XXXX (MODENA, REGGIO EMILIA…)
  • TIPOLOGIA DI VERSAMENTO (ES. DIRITTI ISCRIZIONE 2018 PER ATTIVITÀ DI RECUPERO R13)
  • DITTA XXXX
  • NUMERO PRATICA XXXX (INDICATA SULL’AVVISO PERVENUTO VIA PEC)
  • N. REGISTRO XXXX (ES. SAV000)

L’attestazione del versamento deve essere inoltrata all’ARPAE di competenza tramite posta elettronica certificata all’indirizzo PEC di ARPAE; ad esempio:

  • per la provincia di Modena: aoomo@cert.arpa.emr.it
  • per la provincia di Reggio Emilia: aoore@cert.arpa.emr.it

 


CONTRIBUTO SISTRI ANNO 2018

Entro i il 30 Aprile 2018 è previsto inoltre il pagamento del CONTRIBUTO SISTRI ANNO 2018, con gli stessi importi e modalità degli anni precedenti.

Il pagamento può essere effettuato mediante un unico versamento comprendente l’importo complessivo dei contributi dovuti per tutte le unità locali, o mediante più versamenti per ciascuna unità locale. Per le imprese che raccolgono e trasportano rifiuti, il pagamento deve essere effettuato in un unico versamento, comprendente l’importo dei contributi dovuti per la sede legale e per tutti i veicoli a motore adibiti al trasporto dei rifiuti.

Per individuare l’importo esatto del contributo annuale, da versare per ogni unità locale, occorre entrare nella funzione GESTIONE AZIENDA attraverso la USB SISTRI, verificare che il numero di addetti ed i dati anagrafici siano aggiornati, elaborare quindi la Pratica di Pagamento. A seguito di tale elaborazione il sistema andrà a generare un report Pdf in cui è indicato l’importo dovuto.

Una volta effettuato il pagamento, le aziende dovranno registrare il pagamento sul portale, sempre mediante la funzione Gestione azienda accessibile attraverso la chiavetta USB.

Gli importi dovuti sono i medesimi del 2017.

PRODUTTORI DI RIFIUTI PERICOLOSI

N. ADDETTI CONTRIBUTO
< 10 (FACOLTATIVO) € 120,00
DA 11 A 50 € 180,00
DA 51 A 250 € 300,00
DA 251 A 500 € 500,00
> 500 € 800,00

Il versamento è dovuto per ogni Unità Locale che gestisce rifiuti, ovvero per ogni sede dotata di chiavetta USB SISTRI (token).


INTERMEDIARI DI RIFIUTI

CONTRIBUTO
€ 100,00


GESTORI DI RIFIUTI PERICOLOSI

CONTRIBUTO
Fare riferimento al Decreto Ministeriale 52/2011

TRASPORTATORI DI RIFIUTI PERICOLOSI

QUANTITÀ ANNUA AUTORIZZATA CONTRIBUTO PERICOLOSI
Fino a 3.000 t/a € 120,00
Fino a 6.000 t/a € 140,00
Fino a 15.000 t/a € 180,00
Fino a 60.000 t/a € 250,00
Fino a 200.000 t/a € 350,00
Oltre 200.000 t/a € 500,00
Per ogni mezzo di trasporto € 150,00

 

L’iscrizione per i trasportatori professionali di rifiuti speciali non pericolosi è a carattere volontaria.


MODALITÀ DI PAGAMENTO DEL DIRITTO DI ISCRIZIONE

Il pagamento del contributo può essere effettuato nei seguenti modi:

  • Presso qualsiasi ufficio postale mediante versamento dell’importo dovuto sul conto corrente postale n. 2595427, intestato alla TESORERIA DI ROMA SUCC.LE MIN. AMBIENTE SISTRI VIA C. COLOMBO, 44 – 00147
  • Presso gli sportelli del proprio istituto di credito mediante bonifico bancario alle coordinate

IBAN: IT56L 07601 03200 000002595427
CIN: L ABI: 07601 CAB: 03200 N.CONTO: 000002595427
CODICE BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX
Beneficiario: TESOR. DI ROMA SUCC.LE MIN. AMBIENTE SISTRI VIA C. COLOMBO 44 00147 – ROMA
CODICE FISCALE: 97047140583

Nella causale di versamento, indipendentemente dal metodo di pagamento utilizzato, occorre indicare:

  • Contributo SISTRI/2018
  • Il Codice Fiscale dell’Operatore
  • Il numero di iscrizione SISTRI (WEB_XX_XXXX)

Dopo aver effettuato il pagamento dei contributi, gli Operatori dovranno comunicare, accedendo all’applicazione GESTIONE AZIENDA attraverso la USB SISTRI, i seguenti estremi di pagamento:

  • il numero della quietanza di pagamento rilasciata dalla Sezione della Tesoreria Provinciale presso la quale è stato effettuato il pagamento, ovvero il numero VCC-VCY della ricevuta del bollettino postale, ovvero il numero del codice riferimento operazione (CRO/TRN) del bonifico bancario;
  • l’importo del versamento;
  • il numero di pratica a cui si riferisce il versamento.